Lunedì 11 Febbraio 2013

Ex funzionario dell'Asl Bergamo
muore durante un'escursione

Aveva fatto dell'educazione alla salute, oltre che un impegno di lavoro, anche la sua passione. Era stato proprio lui ad introdurre la formazione dei «gruppi di cammino» in provincia di Bergamo. Raffaele Paganoni, ex funzionario dell'Asl di Bergamo, è morto in Trentino durante un'escursione con le ciaspole.

Pensionato da pochi mesi, 65 anni, all'Azienda sanitaria locale aveva ricoperto il ruolo di responsabile dell'area Sanità pubblica. Abitava a Bergamo e aveva tre figli. La disgrazia è avvenuta mentre stava seguendo un percorso sulla neve.

Si è accasciato, colpito probabilmente da un attacco cardiaco ed è morto. Inutili tutti i tentativi di rianimarlo. I gruppi di cammino che Raffaele Paganoni aveva contribuito a lanciare e a sostenere sono una trentina.

Gruppi che si danno appuntamento anche tre volte a settimana per fare attività fisica. Costituire un fenomeno che ha avuto una continua crescita. L'iniziativa era natanell'ambito del progetto Educare alla salute dell'Asl, in collaborazione con diverse amministrazioni comunali con l'obiettivo di stimolare i cittadini ad assumere abitudini più sane.

r.clemente

© riproduzione riservata