Martedì 12 Febbraio 2013

«Date abiti usati per le missioni»
Ma è una truffa. Due nei guai

Affiggevano volantini falsi per conto delle missioni salesiane e chiedevano alla gente di preparare sacchi di abiti dismessi da destinare ai poveri. In realtà due marocchini di 26 e 24 anni, residenti a Bagnatica nel Bergamasco, rivendevano a peso quanto raccolto.

Le affissioni erano comparse nel comune di Occhieppo Superiore, nel biellese, e i carabinieri su sollecitazione degli stessi Salesiani che avevano presentato denuncia contro ignoti, hanno avviato le indagini monitorando il territorio. A inchiodare i due, numerosi volantini pronti per essere affissi in altri paesi e sacchi di vestiario raccolto davanti a case di ignari cittadini.

e.roncalli

© riproduzione riservata