Giovedì 21 Febbraio 2013

«Ora atterriamo, votate Grillo»
Polemica su un volo di Ryanair

Un'altra trovata di Michael O'Leary per rimpinguare le casse di Ryanair o solo l'estemporanea uscita di un pilota? Di certo c'è solo che, al momento dell'atterraggio a Brindisi del volo partito l'altro giorno da Orio, è arrivato l'invito ad andare a votare per Beppe Grillo.

Il messaggio con pubblicità elettorale, a pochi giorni dal voto, ha lasciato sconcertati molti passeggeri e la notizia ha fatto il giro del web attraverso i social network.

Probabilmente si è trattato solo di una battuta, ma che può essere male interpretata soprattutto alla fine di questa infuocata campagna elettorale. E non è la prima volta che capita qualcosa di simile su un volo della compagnia irlandese diretto in Puglia: qualche tempo fa una hostess aveva dato il benvenuto a Bari definendola la città della mafia e di San Nicola.

Sulla vicenda di allora non si sa se Ryanair abbia poi preso provvedimenti nei confronti della hostess. E neppure si sa se la compagnia abbia questa volta l'intenzione di agire nei confronti del pilota. A meno che....

r.clemente

© riproduzione riservata