Lunedì 15 Aprile 2013

Ospedale, dove sono i posti per le bici?
Federconsumatori: pubblicità fuorviante

Federconsumatori Bergamo torna a parlare del nuovo ospedale e, in particolare, «delle modalità di fruizione dei servizi che mette a disposizione dei cittadini», ma anche della «pubblicità che promuove all'interno della struttura ospedaliera».

«Nel caso del servizio di posteggio gratuito per le biciclette, si tratta di indicare cosa fare e dove andare per lasciare la bici. Al momento, a causa della totale assenza di segnaletica, per sapere che i “posti bici” sono installati nei pressi della “Torre 1”, (all'estremo opposto rispetto all'ingresso) occorre chiedere all'Ufficio informazioni - spiega Federconsumatori -. Dopo di che si scopre che tale postazione è praticamente irraggiungibile per la presenza di un cancello chiuso che interrompe il percorso, lungo e tortuoso, che dovrebbe condurre dall'ingresso principale alla piazzetta della “Torre 1”».

Quanto alla pubblicità di una società privata che offre prestazioni a pagamento, molti dei quali sono erogati gratuitamente sia dal sistema sanitario, sia dalle amministrazioni comunali, Federconsumatori sostiene che sia «un'iniziativa inopportuna e fuorviante nei riguardi di chi della necessità di fruire di tali servizi sovente viene a conoscenza proprio in occasione di un ricovero e/o dimissione dall'Ospedale».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata