Giovedì 09 Maggio 2013

Assalto alla «Popolare di Milano»
Pistola alla tempia a una cassiera

Assalto questa mattina alla Banca Popolare di Milano di viale Papa Giovanni XXIII a Bergamo. Due banditi, armati di pistola, poco prima delle 11 hanno fatto irruzione nell'istituto di credito dove in quel momento c'erano alcuni clienti e i dipendenti

Uno di loro si è diretto verso una commessa che stava telefonando: le ha puntato la pistola alla tempia, ma la donna ha avuto la prontezza di dire: «Devo chiudere la telefonata perché c'è una rapina».

La collega dall'altro capo del telefono ha quindi dato l'allarme. I banditi hanno poi arraffatto il bottino - non ancora quantificato - e si sono dileguati nel traffico cittadino. Prima di uscire però un bandito ha detto alla commessa. «Stia tranquilla, è una pistola giocattolo». All'esterno della banca è stato apposto il cartello «Chiuso per rapina».

e.roncalli

© riproduzione riservata