Mercoledì 15 Maggio 2013

Fiamme devastano il Barracuda
Sul rogo c'è l'ombra del dolo

Uno dei locali più frequentati dalla movida dell'Alto Sebino, il «Barracuda» di Costa Volpino, lunedì sera ha rischiato di andare completamente distrutto: un incendio, partito in tarda serata, ha devastato la veranda esterna e solo il pronto intervento dei vigili del fuoco ha impedito che le fiamme si propagassero all'interno.

I danni ammontano, comunque, a svariate migliaia di euro e su quanto accaduto si allunga l'ombra del dolo. Lunedì sera il locale, situato accanto alla rotonda di ponte Barcotto, era chiuso come sempre all'inizio della settimana.

Verso le 22,20 però dalla veranda si sono alzate improvvise alte e impressionanti fiamme. Gli automobilisti che passavano da lì hanno dato l'allarme al 115. La centrale operativa dei vigili del fuoco di Bergamo ha allertato il distaccamento dei volontari di Lovere, che sono stati i primi ad arrivare a Costa Volpino, a cui si sono aggiunti pochi minuti dopo i vigili del fuoco di Clusone e di Darfo.

Su Facebook, direttamente nel profilo del locale, o in quelli dei suoi clienti, sono state pubblicate diverse foto dell'impressionante incendio.

Tutto su L'Eco di Bergamo del 15 maggio

r.clemente

© riproduzione riservata