Mercoledì 22 Maggio 2013

Comune, assegnati gli spazi estivi
Alla Trucca pedalò nel laghetto

Pedalò nel laghetto della Trucca, punto estivo per mamme e bimbi con spazio merenda al parco Goisis, corsi di cucina bergamasca agli spalti di San Michele in Città Alta. Sono solo alcune delle novità che animeranno l'estate degli spazi pubblici messi a disposizione dal Comune con il bando per «la selezione di proposte per la realizzazione di rassegne enogastronomiche e attività socio animative».

Dopo due giorni di lavoro da parte degli uffici comunali sono stati aggiudicati i 6 spazi estivi, a fronte di 17 proposte recapitate a Palafrizzoni: in Città Alta gli Spalti di San Giacomo, gli Spalti di San Michele e il parco Sant'Agostino; in città bassa il parco della Trucca, il parco Goisis e il piazzale del parco stesso. Il parco della Trucca sarà gestito dalla «Tassino Eventi», come lo scorso anno, con diversi spazi: oltre alla somministrazione, un info point, un'area fitness e, novità dell'edizione 2013, i pedalò nel laghetto. Lo spazio aprirà il 14 giugno all'8 settembre, con lo stop alla somministrazione alle 23 e la chiusura a mezzanotte (orari dettati dall'insediamento del nuovo ospedale). Tutti gli altri spazi seguiranno invece la regola dello stop a mezzanotte e mezza per la somministrazione, con chiusura all'una di notte.

Spazio estivo a misura di bambino al parco Goisis, gestito dalla società cooperativa Alchimia, con attività dedicate alla famiglia e ai più piccoli, spazi gioco e merenda. Lo spazio aprirà dal 14 giugno all'8 settembre, con termine manifestazioni alle 19,30 a giugno e settembre, alle 20,30 a luglio e agosto. Sempre il 14 giugno aprirà l'estivo al piazzale del parco Goisis, gestito dall'associazione culturale Atelier, con attività che proseguiranno fino all'inizio del campionato di calcio 2013-2014.

In Città Alta, agli Spalti di San Giacomo, lo spazio sarà gestito da «Love Banqueting», dal 12 luglio all'8 settembre. È qui che si svolgeranno attività a sfondo benefico e di carattere sociale. Agli spalti di San Michele, confermato il Chiringuito Cafè, dal 14 giugno al 26 agosto, con corsi di enogastronomia sui piatti della tradizione bergamasca. Al parco di Sant'Agostino, la gestione è stata affidata a Maurizio Morea. Lo spazio, che – con buona probabilità – sarà caratterizzato da corsi di ballo, aprirà il 14 giugno fino all'8 settembre. Per accaparrarsi gli spazi gli operatori si sono presentati preparatissimi al bando. «Alcuni – spiegano dagli uffici – hanno anche interloquito con i residenti per risolvere i problemi di disagio che ci sono stati negli anni scorsi.

E poi ci sono richiami di tipo "salutista" in vista di Expo 2015 e iniziative per promuovere cocktail analcolici». «Siamo soddisfatti del risultato – commenta Enrica Foppa pedretti, assessore alle Attività produttive – perché nonostante siano stati definiti requisiti più stringenti su bontà del progetto e rispetto dei luoghi e dei diritti dei residenti sono arrivate molte proposte. Siamo molto contenti del parco Goisis, dove per la prima volta ci saranno attività dedicate alle famiglie, e del fatto che ci saranno iniziative diurne in tutti gli spazi, sia per i bambini che per i giovani».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata