Mercoledì 29 Maggio 2013

Tangenziale Treviolo-Paladina
Il cantiere all'inizio del 2014

Magari non sotto Natale, perché l'impatto sul traffico non sarà «light». Ma finite le feste, secondo i calcoli dell'ufficio Viabilità della Provincia ai primi del 2014 dovrebbe aprire il cantiere di un nuovo tratto - il terzo - della Tangenziale Sud di Bergamo: la Treviolo-Paladina.

Sono 4,8 chilometri e rotti, appaltati alla Fabiani Costruzioni di Dalmine che su 18 imprese partecipanti al bando ha presentato l'offerta economicamente più vantaggiosa, aggiudicandosi la progettazione esecutiva e la realizzazione dell'opera per 22 milioni e 872.868 euro con un ribasso del 18,5%.

Da qui a dopo la Befana 2014, la «road map» prevede 35 giorni di fermo per eventuali ricorsi delle altre imprese partecipanti, 60 per la Fabiani che dovrà confezionare il progetto esecutivo, altri 90 giorni per Via Tasso che dovrà valutarlo, validarlo e infine consegnare il cantiere.

Se non ci saranno intoppi, il nuovo tratto sarà avviato a un anno di distanza esatto dal via ai lavori di un altro tassello della Tangenziale Sud, il lotto Zanica-Stezzano. Il lavoro era stato consegnato il 21 dicembre 2012 e attualmente sono in corso le procedure di preparazione del cantiere da 33 milioni di euro, appaltato alla Carema spa di Genova (che a sua volta ha subappaltato alcuni interventi).

Tutto su L'Eco di Bergamo del 29 maggio

r.clemente

© riproduzione riservata