Martedì 11 Giugno 2013

«Vivi Bergamo il giovedì»
Tre notti con la movida

Dopo il successo delle precedenti tre edizioni, torna «Vivi Bergamo il giovedì», uno tra gli eventi più attesi dell'estate bergamasca. Il programma, definito dal Comune di Bergamo – in collaborazione con Distretto Urbano del Commercio «Bergamo Centro», Ascom e Confesercenti –, prevede tre appuntamenti: 27 giugno, 18 luglio e 12 settembre.

Il calendario è stato definito allo scopo di dare una continuità senza sovrapposizioni ai grandi eventi di piazza che animeranno l'estate 2013, a partire dalla Notte Bianca dello Sport, in programma per sabato 15 giugno.

«Vivi Bergamo il giovedì» si pone l'obiettivo di rivitalizzare la città, spesso poco frequentata in orario serale, e di offrire a tutti i bergamaschi un'opportunità di incontro e aggregazione, e agli esercenti un'occasione di promozione in un momento certamente non facile per quanti si trovano a gestire un'attività commerciale.

Anche per il 2013 si prevedono la pedonalizzazione della zona interessata, l'apertura serale degli esercizi commerciali e l'organizzazione di attività di animazione e intrattenimento. In particolare, sulla scia di quanto realizzato durante la scorsa estate, anche per l'edizione 2013 ogni serata sarà abbinata ad una tematica centrale: il 27 giugno sarà dedicato alla danza e teatro, il 18 luglio alla musica ed arte, e la gran chiusura del 12 settembre prevede l'abbinamento tra due temi di grande suggestione come la moda, e di forte attualità come Expo.

La zona pedonalizzata, attiva dalle 20 alle 24, si manterrà nella sua formula più estesa e le animazioni e gli intrattenimenti saranno posizionati, sia direttamente dall'amministrazione comunale che dai singoli esercenti o dalle associazioni di via, lungo tutta la zona interessata, grazie alla regia dell'Assessorato all'Istruzione, Sport, Tempo Libero e Politiche Giovanili e dell'Assessorato alle Attività Produttive e al fondamentale lavoro di raccordo operato dal Distretto Urbano del Commercio.

Non manca un'attenzione alla solidarietà durante i giovedì che animeranno il centro cittadino. Sono infatti in via di definizione almeno tre punti di somministrazione gestiti direttamente da Associazioni di volontariato e che puntano alla raccolta di fondi quali Largo Porta Nuova, Piazza Matteotti e Piazza Pontida.

e.roncalli

© riproduzione riservata