Lunedì 26 Gennaio 2009

Monsignor Francesco Beschi:
Vengo per servirvi tutti

Monsignor Francesco Beschi, 57 anni, bresciano, è il nuovo vescovo di Bergamo. L'annuncio è stato dato a mezzogiorno del 22 gennaio in contemporanea a Bergamo e a Brescia dai vescovi Roberto Amadei e Luciano Monari. Monsignor Beschi, fino al 22 gennaio vescovo ausiliare e vicario generale di Brescia, succede a monsignor Amadei, che ha guidato la Diocesi di Bergamo per più di 17 anni (dal 21 novembre 1991) e che, nel febbraio del 2008, al compimento del 75esimo anno di età, aveva presentato le dimissioni a Benedetto XVI che ora le ha accolte.

Fino all'ingresso del nuovo vescovo, monsignor Amadei continuerà a guidare la diocesi come amministratore apostolico. «Vengo a Bergamo - ha detto mons. Beschi - per servirvi tutti». Monsignor Luciano Monari e monsignor Francesco Beschi poco dopo la lettura del decreto di nomina alla Curia bresciana (Foto Yuri Colleoni) Il Pontefice ha inoltre accolto le dimissioni, per raggiunti limiti di età, del vescovo ausiliare e vicario generale di Bergamo, monsignor Bortolo Lino Belotti. Monsignor Beschi è nato nato il 6 agosto 1951 a Brescia, dove ha trascorso tutta la sua vita e la sua attività di sacerdote e di vescovo. Primo di cinque fratelli, oltre agli studi teologici, è diplomato al Conservatorio per i corsi di violino e appassionato di arte e montagna. È vescovo dal 5 marzo 2003.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata