Domenica 17 Maggio 2009

Ubriaco e con patente sospesa
manda in tilt l'illuminazione

È risultato positivo all'etilometro e con pure la patente sospesa per precedenti infrazioni. Ora, con le nuove regole del Pacchetto sicurezza, avrà anche l'auto sequestrata e, in caso di condanna al processo a suo carico, sarà possibile che il mezzo gli venga confiscato. Incidente in via Paleocapa nella notte tra sabato 16 e domenica 17 maggio. Intorno alla mezzanotte e mezza un senegalese di 40 anni ha perso il controllo della sua auto, una Kia Carnival, abbattendo tre paracarri, urtando un semaforo e un palo della pubblica illuminazione e causando così il black-out temporaneo della luce nella via.

L'incidente si è verificato all'incrocio con via Paglia, coinvolgendo anche un'altra vettura - una Y10 - guidata da un bergamasco di 20 anni. Illesi i due automobilisti, è stato invece medicato al pronto soccorso per lievi ferite l'amico del senegalese, anche lui 40enne, che sedeva a fianco dell'uomo.

Sul posto il personale del 118 e una volante della polizia. Il senegalese è stato sottoposto al test alcolemico e i suoi valori sono risultati addirittura superiori all'1.5, dato che per la nuova normativa prevede il sequestro della vettura. L'uomo è stato quindi denunciato per guida in stato di ebbrezza e per patente sospesa: il 40enne è risultato infatti con i documenti di viaggio già precedentemente sospesi per altre infrazioni compiute.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata