Sabato 30 Maggio 2009

Alcol alla guida: tampona un'auto in viale Giulio Cesare, un ferito

È finito all'ospedale per colpa di un automobilista ubriaco che lo ha tamponato violentemente mentre era fermo all’incrocio, perché il semaforo era rosso. L'incidente, che ha coinvolto le due auto, è avvenuto a Bergamo alle 2,15 della notte scorsa, all'incrocio fra viale Giulio Cesare e via Petri, nei pressi dello stadio.

Sul posto è intervenuta una volante della Questura e l’ambulanza del 118. Il ferito, che ha 51 anni, è stato portato alle Cliniche Gavazzeni dove è stato visitato. Per i medici la prognosi è di 15 giorni.

A causare l'incidente è stato un giovane automobilista, 25 anni: portato in Questura per accertamenti, è stato sottoposto ai test per l'alcol. Si è scoperto che il suo tasso alcolico era più del doppio del massimo consentito: 1,17 quando il limite per poter guidare è di 0,5. È stato così denunciato per guida in stato di ebbrezza.

r.clemente

© riproduzione riservata