Venerdì 12 Giugno 2009

Sangue: Bergamo in piazza
contro il calo delle donazioni

Domenica prossima si festeggerà “La giornata mondiale del donatore” anche nelle piazze bergamasche. Negli stand allestiti dalle Avis comunali (a Bergamo in via XX Settembre, davanti a Unieuro dalle 9 alle 19) verrà distribuito materiale informativo che evidenzia l'universalità di valori del gesto anonimo e gratuito della donazione di sangue.

L'evento principale in Italia, sempre domenica, avrà luogo a Roma, al Tempio di Adriano, con un mix di intrattenimento, giochi, musica, caffè scientifici e brindisi per celebrare tutti i "campioni di vita". In tutte le regioni e province d'Italia sono in programma iniziative, feste e momenti di sensibilizzazione organizzati da Avis.

La Giornata Mondiale del Donatore di Sangue, dal 2004 su sollecitazione dell'OMS (Organizzazione mondiale della sanità), si celebra il 14 giugno per ricordare la nascita di Karl Landsteiner, medico di origine austriaca che nel 1900 scoprì l'esistenza dei gruppi sanguigni e che, per questa scoperta, meritò il Premio Nobel edizione 1930. La Giornata Mondiale del Donatore di Sangue sarà festeggiata con migliaia di eventi in oltre 100 Paesi del mondo e il fulcro, quest’anno, sarà in Australia.

E a Bergamo l’Avis ne approfitterà per ricordare a tutti i suoi soci di donare prima di andare in vacanza. “Ci auguriamo che la manifestazione – sottolinea il presidente dell’Avis orobica, Oscar Bianchi - possa rappresentare un ulteriore stimolo ad incrementare il numero dei donatori e di donazioni. Non possiamo permetterci, soprattutto in vista dell’estate e delle vacanze, di abbassare la guardia”. L’appello è rivolto ai donatori periodici, in buona salute, se già trascorso l’intervallo di tempo di 90 giorni dall’ultima donazione di sangue o di 6 mesi per la donna. Per chi invece effettua le donazioni in aferesi, l’invito è di cercare di rispettare gli appuntamenti già fissati.

Per donare, oltre alle unità di raccolta presso le strutture ospedaliere della provincia, ci si può rivolgere al centro Avis del Monterosso, aperto tutti i giorni dalle 7.30 alle 10.30 (tel. 035.342222).

a.ceresoli

© riproduzione riservata