Mercoledì 19 Agosto 2009

Scoppiano 4 incendi: notte
di lavoro per i vigili del fuoco

Tre incendi hanno tenuto occupati nella notte fra martedì 18 e mercoledì 19 agosto i vigili del fuoco e i carabinieri. Il primo rogo è scoppiato a Bergamo in Città Alta: per cause accidentali ha preso fuoco una catasta di legna in via delle Primule. Le fiamme hanno anche danneggiato alcuni metri della staccionata della vicina pista ciclabile. Sul posto, oltre ai pompieri di Bergamo, anche i carabinieri che hanno svolto gli accertamenti.

Intorno alle 3 del mattino un corto circuito ha fatto scoppiare un incendio che ha danneggiato un appartamento in via Santa Chiara a Carobbio degli Angelo. La proprietaria, 42 anni, ha dato l'allarme e sul posto sono accorsi i vigili del fuoco e i carabinieri di Grumello.

All'alba, intorno alle 5,45, un nuovo allarme è arrivato da Bonate Sotto: era scoppiato un incendio in un container per rifiuti che si trovava in via Garibaldi. Anche in questo caso, secondo gli accertamenti svolti anche dai carabinieri di Ponte San Pietro, le cause sarebbero accidentali.

Sempre martedì sera un cestino dei rifiuti ha preso fuoco in via Volturno, nel quartiere Finardi di Bergamo: erano le 22,40 e sono intervenute le Volanti della polizia. Al loro arrivo il rogo era già stato spento dai residenti della zona. Le cause sarebbero accidentali: probabilmente un mozzicone non spento ha fatto divampare le fiamme.

r.clemente

© riproduzione riservata