Martedì 06 Ottobre 2009

Palafrizzoni è in mano al centrodestra
ma il segretario generale è comunista

Una nomina decisamente non politicizzata quella del nuovo segretario genare del Comune di Bergamo. Daniele Perotti, proveniente dal comune alessandrino di Tortona, è difatti un noto esponente dei Comunisti italiani in quel di Pavia, provincia dove è nato e continua risiedere.

Un particolare che non gli ha impedito comunque di avere la meglio sull'altro candidato arrivato al ballottaggio per il posta che con il centro sinistra fu di Angelo Brolis, Vito Bisanti.

Palazzo Frizzoni sembra dunque avere privilegiato le competenze tecniche e il curriculum a dispetto dell'appartenenza politica, il che è sicuramente positivo. Ma qualche mugugno nel centrodestra c'è...

Per saperne di più leggi L'Eco in edicola il 7 settembre

a.ceresoli

© riproduzione riservata