Venerdì 30 Ottobre 2009

Cerami, Melchiorre e Quarenghi
al Triduo della Comunità di Longuelo

Una celebrazione eucaristica, un dialogo tra una scrittrice e un filosofo, lo scrittore e sceneggiatore Vincenzo Cerami che legge il Qohèlet secondo la tradizione di Guido Ceronetti: sono questi i tre momenti del Triduo dei Morti promosso per il 2, 3 e 4 novembre dalla Comunità di Longuelo con il patrocinio del Museo bernareggi.

Tutti i tre eventi si terranno nella Chiesa parrocchiale di Longuelo con inizio alle 20.45: lunedì 2 novembre la celebrazione eucaristica nel ricordo di tutti i defunti; martedì 3 novembre il dialogo tra il filosofo Virgilio Melchiorre e la scrittrice Giusi Quarenghi, mercoledì 4 novembre Cerami leggerà il Qoèlet.

L'incontro con Cerami si collega alla rassegna «Danze macabre 2009». Questo il calendario completo. Il 3 novembre alle 20,45 Virgilio Melchiorre e Giusi Quarenghi dialogheranno nella chiesa di Longuelo. Il 4 sarà la volta del Qoelet letto da Cerami, sempre nella chiesa di Longuelo alle 20,45. Il 5 novembre alle 18,30 al Museo diocesano «Bernareggi» Mario Santagostini parlerà del film «Providence» di Alain Resnais, che sarà proiettato il giorno dopo alle 20,45 sempre al «Bernareggi». Ancora al Museo diocesano il 12 novembre alle 18,30 Patrizia Valduga parlerà del film «Apocalisse nel deserto» di Werner Herzog, che sarà proiettato il giorno dopo alle 20,45.

a.ceresoli

© riproduzione riservata