Mercoledì 20 Agosto 2014

Anno da record per il lago

Quasi 2 miliardi di metri cubi

Sarnico, canoe sul lago d'Iseo

I dati che emergono sono di quelli che fanno la storia del nostro lago. Da gennaio a oggi l’afflusso di acqua a lago a Lovere-Costa Volpino ha rasentato il miliardo e 900 milioni di metri cubi di acqua. Ed è la quinta performance dal 1933, anno di costruzione delle diga di Sarnico.

Più afflussi erano stati rilevati nel 1977, con due miliardi e 385 milioni di cubi di acqua, nel 2001, con due miliardi e 51 milioni, nel 1951, con due miliardi e 34 milioni e infine nel 1936, con due miliardi e 25 milioni di metri cubi di acqua.

Quella del 2014 si conferma quindi come una annata tra le più dotate di acqua, con una disponibilità di bene prezioso che è sotto gli occhi di tutti. A dirla tutta, il Sebino non conosce estati siccitose, dalle annate 2006 e prima ancora nell’africano 2003, vero «annus horribilis» delle secche. Ma le performance da record non finiscono qui.

Lo conferma Massimo Buizza, direttore del Consorzio dell’Oglio di Brescia, ente responsabile della regolazione del bacino.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 20 agosto

© riproduzione riservata