Mercoledì 20 Agosto 2014

Balzer, addio agli arabi di Dubai

Le trattative: tornerà bergamasco?

Il Balzer

Famiglia Menalli e il Balzer, matrimonio possibile? Marcello Menalli sorride e non smentisce. Ne deriva la sensazione (per non dire la certezza) che continui il dialogo con la proprietà della storica pasticceria sul Sentierone per studiare le possibilità di subentro nella gestione.

Accade dopo che sul tavolo della Immobiliare Fiera, proprietaria dell’edificio, è arrivata la lettera di disdetta del contratto d’affitto da parte della Servair Air Chef, società francese specializzata nella gestione di bar e nella ristorazione aeroportuale, che ha in affitto il Balzer dal 2008.

Il contratto scadrà il 31 maggio 2015 e, dopo un incontro tra le parti, non è stato raggiunto l’accordo per un eventuale rinnovo. Di qui la decisione di Servair Air Chef di rinunciare alla gestione. La Air Chef è stata nel frattempo acquisita al 100% dal gruppo Dnata di Dubai, che ne deteneva già il 50%. Dnata è l’acronimo di «Dubai National Air Travel Agency», uno dei maggiori fornitori al mondo di servizi nel settore aeroportuale. Fa parte del Gruppo Emirates.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 20 agosto

© riproduzione riservata