Banditi in moto fermano un’auto Donna di 60 anni aggredita e rapinata

Banditi in moto fermano un’auto
Donna di 60 anni aggredita e rapinata

La vittima, stava percorrendo la provinciale 129 che collega Brignano alla frazione caravaggina di Vidalengo, due motociclisti le hanno teso un agguato.

È accaduto alle 21,30 di sabato 7 marzo. La donna aveva trascorso la serata con alcune amiche in un ristorante della zona e stava rincasando al volante della sua Ypsilon, quando si è trovata improvvisamente di fronte uno scooter che le puntava contro il faro anteriore: a bordo due individui che con forza hanno scosso la macchina, intimandole di scendere. Uno dei due ha poi spalancato la portiera dalla parte della guidatrice, prendendola per un braccio, strattonandola e costringendola ad uscire dall’auto.

La donna ha rimediato lividi e graffi al volto e alle braccia. I due malviventi le hanno preso la borsetta, con 500 euro, carte di credito e documenti d’identità, e anche la spesa che la donna aveva fatto al supermercato prima di andare a cena. Indaga la polizia del commissariato di Treviglio.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 13 marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA