Sabato 25 Gennaio 2014

Bergamo è sempre più riciclona

«Risparmiato mezzo milione di euro»

Bergamo sempre più riciclona. E Palazzo Frizzoni ringrazia: «Grazie alla raccolta differenziata abbiamo risparmiato mezzo milione di euro, che ora restituiremo ai cittadini» annuncia l’assessore all’Ambiente Massimo Bandera.

Il piano economico-finanziario 2014 ieri è arrivato sulla sua scrivania. Un piano da 17 milioni tra raccolta e smaltimento rifiuti, spazzamento neve e tutti gli altri servizi coperti dalla società del gruppo A2A, che dovrà poi approdare in Consiglio comunale.

«Questa è la dimostrazione che la gestione dei rifiuti se fatta bene può portare addirittura a produrre un utile da ridistribuire ai contribuenti. È la prima volta che succede» aggiunge l’assessore. Un utile quantificato in mezzo milione, «ma con la possibilità di arrivare fino a 600 mila euro a fronte di ulteriori economie» aggiunge.

Mezzo milione distribuito a 40.000 utenze vuol dire 12,5 euro a famiglia, un euro e spiccioli al mese. Se si considerano anche negozi e imprese le utenze salgono a 60.000 e la quota scende a 8,3 euro a testa. L’ipotesi restituzione sarà al vaglio degli uffici comunali, ma con ogni probabilità «il Comune interverrà, riducendo la nuova tassa sui rifiuti, la Tari che entrerà in vigore quest’anno al posto della Tares». Un risparmio che «dovrebbe aggirarsi sul 5% per le famiglie, a dimostrazione di un gesto di attenzione in un periodo difficile per tutti».

© riproduzione riservata