Berlusconi sarà operato al cuore «Va sostituita la valvola aortica»

Berlusconi sarà operato al cuore
«Va sostituita la valvola aortica»

L’ex premier Berlusconi, ricoverato nei giorni scorsi per uno scompenso cardiaco, sarà sottoposto ad un intervento «di sostituzione della valvola aortica». Lo ha detto il medico personale dell’ex premier durante una conferenza stampa all’ospedale San Raffaele di Milano.

«Gli accertamenti proseguiti fino a ieri hanno ci hanno consentito di identificare in modo esatto e certo la patologia della valvola aortica del presidente Berlusconi che si chiama insufficienza aortica», ha spiegato Alberto Zangrillo annunciando la necessità di un intervento chirurgico per risolvere il problema.

Silvio Berlusconi , ha aggiunto il medico, è affetto da una «insufficienza aortica di grado severo». «Cosa si fa quando si trova? Si deve capire come correggerla. In questo caso c’è un unico modo: la sostituzione della valvola aortica. La sostituzione è un intervento di cardiochirurgia convenzionale che comporta la circolazione extracorporea e la visione diretta del cuore». L’intervento, che «verosimilmente avverrà entro metà della prossima settimana», durerà quattro ore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA