Bossetti non era in cantiere
il giorno della scomparsa di Yara?

Se confermata potrebbe davvero essere una svolta nel caso Yara: secondo le ricostruzione degli inquirenti, Massimo Bossetti non andò nel cantiere di Palazzago quel 26 novembre 2010, giorno della scomparsa della 13 enne di Brembate Sopra.

Bossetti non era in cantiere il giorno della scomparsa di Yara?
Massimo Bossetti il giorno del fermo

Se confermata potrebbe davvero essere una svolta nel caso Yara: secondo le ricostruzione degli inquirenti, Massimo Bossetti non andò nel cantiere di Palazzago quel 26 novembre 2010, giorno della scomparsa della 13 enne di Brembate Sopra.

Sempre secondo le ricostruzioni in corso, il furgone di Bossetti sarebbe stato ripreso dalle telecamere tra le 18 e le 18,30 nella zona della palestra di Brembate Sopra: è la fascia oraria nella quale si perdono le tracce della ragazzina.

Ma il passaggio chiave sarebbero le testimonianze dei colleghi di lavoro del cantiere, concordi nel ricordare che quel giorno Bossetti non era al lavoro. Nonostante avesse sempre sostenuto il contrario nei diversi interrogatori ai quali è stato finora sottoposto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA