Caldo o freddo? In ufficio si litiga Come trovare la temperatura giusta

Caldo o freddo? In ufficio si litiga
Come trovare la temperatura giusta

Chi vuole il riscaldamento al massimo e chi al minimo; chi non riesce a stare senza aria condizionata e chi si lamenta al primo «soffio» fresco. Negli uffici si litiga spesso per la temperatura, ma qual è quella giusta? Alcune università e aziende hanno provato a fare chiarezza.

Quando più persone si trovano in uno spazio chiuso, magari un grande open space come accade in tantissimi uffici di aziende private e enti pubblici, tra le cause principali di attrito tra colleghi c’è quella della temperatura: ogni organismo infatti funziona «a modo suo», reagendo in modo diverso il caldo e il freddo. Si stima che l’80% dei lavoratori sia insoddisfatto della temperatura nel proprio ufficio e che ogni giorno si perdano dai 6 agli 8 minuti a regolare il riscaldamento o il condizionatore per cercare di accontentare tutti. Ma non è solo un fastidio: sentire troppo caldo o troppo freddo in ufficio può diventare anche un ostacolo alla produttività.

Alcune università hanno deciso di approfondire il tema, analizzando clima e metabolismo, per mettere nero su bianco le temperature ideali. Per la Cornell University (Stati Uniti) la temperatura ideale è di 25 gradi, mentre per la Helsinki University la colonnina di mercurio dovrebbe fermarsi a quota 21,5 gradi. Il Chartered Institute of buildings (Ciob) raccomanda invece una temperatura di 20 gradi, mentre nella sala riunioni di Facebook la temperatura è stata fissata addirittura a 15 gradi: una «cura del freddo» per stimolare la produttività o un modo per evitare che i dipendenti perdano troppo tempo all’interno della sala?

Anche l’azienda britannica di riscaldamento e ventilazione Andrew Sykes ha affrontato il tema e ha creato un’infografica per spiegare come la temperatura possa generare conflitti tra i lavoratori e influire sulla produttività. Eccola di seguito.

Andrews Sykes Office Temperature Wars infographic - See more at: http://www.andrews-sykes.com/info/office-temperature-infographic-20/#sthash.ztS2SY00.dpuf


© RIPRODUZIONE RISERVATA