Calolzio, prof blocca il treno sui binari per non arrivare tardi alla conferenza
L’ingresso della stazione di Calolziocorte

Calolzio, prof blocca il treno sui binari
per non arrivare tardi alla conferenza

L’uomo è stato identificato e segnalato all’autorità giudiziaria in stato di libertà.

Si è messo sui binari e ha fermato il treno in corsa. È successo nei giorni scorsi a Calolziocorte e nella giornata di lunedì 2 dicembre, da parte della Polfer di Lecco, è stata resa nota la denuncia nei riguardi di un insegnante di 58 anni, incensurato, che proprio nella stazione di Calolziocorte ha fermato un treno diretto a Milano Centrale,senza fermata prevista alla stazione di Calolziocorte, temendo di perdere la coincidenza per Bologna, dove doveva tenere una conferenza.

Il dirigente del servizio movimento, vista la situazione, ha dato l’assenso per la fermata consentendogli così di salire. All’arrivo a Milano è stato identificato con la conseguente denuncia a piede libero per interruzione di pubblico servizio. Seguono aggiornamenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA