Venerdì 22 Luglio 2011

Calusco, armati di taglierino
rapinano il Credito Bergamasco

È di 3.700 euro il bottino di una rapina che due banditi armati di un taglierino, e con il volto coperto da una calzamaglia scusa, hanno messo a segno giovedì 21 luglio ai danni dell'agenzia di Calusco d'Adda del Credito Bergamasco, in via Marconi.

I due malviventi sono entrati in azione attorno alle 12.30: una volta by passato i sistemi di controllo, all'interno della banca hanno estratto un taglierino minacciando i quattro impiegati in servizio. Tre di loro sono stati portati nei bagni e tenuti sotto controllo da un rapinatore, mentre l'altro ha minacciato il resposanbile della cassa intimandogli di consegnargli il denaro contante disponibile. Inizialmente l'uomo voleva anche la moneta ma siccome era molto pesante ha preferito lasciarla lì.

I due rapinatori sono poi fuggiti a piedi senza lasciare traccia.

a.ceresoli

© riproduzione riservata