Case storiche di Mai e Puccini in vendita a Schilpario e Caprino

Case storiche di Mai e Puccini
in vendita a Schilpario e Caprino

Case storiche vendonsi. In alcune località del Belpaese sono in vendita dimore del passato appartenute a grandi personaggi che hanno fatto la storia. Ma anche la Bergamasca ha le sue dimore storiche in cerca di nuovi inquilini.

Le abitazioni del cardinale e paleografo Angelo Mai a Schilpario e quella di Giacomo Puccini a Caprino Bergamasco compaiono ancora nel listino di Immobiliare.it. Nel primo caso si è di fronte a una porzione della casa dove nacque, nel 1782, il cardinale Angelo Maj; nel secondo invece di un edificio decisamente più complesso.

L’abitazione-culla del Mai è composta da 120 metri quadrati per un costo di 125.000 euro. «È ancora in vendita - risponde al telefono il proprietario da Roma -, necessita di qualche opera di ristrutturazione». I locali danno sulla centralissima piazza che porta il nome dello stesso cardinale, scopritore di ampi frammenti di una delle opere politiche più importante di Cicerone, il «De Re Publica». Scoperta per la quale al cardinale era stato addirittura dedicato un canto da Giacomo Leopardi, che lo aveva definito «Italo ardito».

Anche la dimora che Giacomo Puccini abitò a Caprino Bergamasco sul finire degli anni 80 del XIX secolo è in vendita sul sito Immobiliare.it, dove si legge: «Puccini visse in queste stanze dal luglio del 1886 quando, in fuga dalla natia Lucca con Elvira Bonturi, anch’essa sposata, che aspettava un figlio dal compositore, chiese aiuto all’amico Ferdinando Fontana. Fu lui a trovargli alloggio a Caprino nell’allora locanda dei coniugi Rubini». Con il fabbricato su 3 livelli con scala e superficie di 248 metri quadrati in cui visse Puccini, vengono venduti anche il cascinale che un tempo ospitava le stalle e i fienili e il giardino ad uso privato. Prezzo richiesto per l’intera proprietà 450.000 euro.

La casa di Giacomo Puccini a Caprino Bergamasco. Sopra la casa natale di Angelo Mai a Schilpario

La casa di Giacomo Puccini a Caprino Bergamasco. Sopra la casa natale di Angelo Mai a Schilpario

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 01/12/2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA