Domenica 01 Dicembre 2013

Clinica Castelli: progetto al via

Radiologia su 300 metri quadrati

Il rendering della clinica Castelli

Per i suoi 80 anni la Clinica Castelli si rifarà il look. Proprio sabato 30 novembre a Villa Moroni di Stezzano la Clinica ha festeggiato l’importante traguardo ed è stato presentato un progetto che prevede un restauro e un ampliamento del complesso.

Ad annunciarlo è stato il presidente Andrea Moltrasio. «È nel cassetto da qualche anno il progetto che abbiamo imbastito per dare un volto nuovo alla nostra clinica - ha spiegato alla platea composta da dipendenti e amici della famiglia Castelli -. Per il 2014 abbiamo intenzione di iniziare a concretizzare questa nostra idea per cui presenteremo al Comune quello che abbiamo pensato per iniziare l’iter che ci porterà alla realizzazione dei lavori».

«Se negli anni ci siamo concentrati principalmente sulla struttura interna, per il futuro ci vogliamo dar da fare sulla parte esterna con l’intenzione di inserirci in modo equilibrato nel nuovo contesto architettonico e urbanistico della città di oggi. Rivedremo prima di tutto l’ingresso principale che si affaccia su via Mazzini ricavando uno spazio di accesso più comodo e più aperto che faciliti l’accesso di dipendenti e utenti».

«In secondo luogo “chiuderemo” lo spazio a “U” che si apre all’interno del complesso e che si affaccia sul retro verso via Negri. In questo spazio ricaveremo poi la novità principale: scaveremo in profondità per creare un nuovo reparto di radiologia di circa 300 metri quadrati che sarà sovrastato da un giardino d’inverno (quindi chiuso) destinato soprattutto ai pazienti che vengono da noi per un ricovero “di sollievo”».

© riproduzione riservata