Cocaina, le dosi arrivano a domicilio Blitz dei carabinieri:  albanese in cella

Cocaina, le dosi arrivano a domicilio
Blitz dei carabinieri: albanese in cella

Irruzione in un appartamento di Viadanica, in cella un giovane di 27 anni di Credaro.

A insospettire i carabinieri di Sarnico è stata la sua auto, una Volkswagen Golf con targa albanese, che vedevano arrivare con cadenza regolare proprio nelle vicinanze dell’abitazione di una donna che sapevano fare uso di sostanze stupefacenti a Viadanica.

Il giovane è stato bloccato durante un’irruzione nell’appartamento della donna e arrestato. Le aveva ceduto una dose di cocaina per 30 euro e altre 41 dosi complessive le teneva parte in auto e parte nella sua abitazione di Credaro, perquisite anche con l’intervento dell’unità cinofila.

Martedì 28 luglio il 27enne albanese è stato processato per direttissima. Arresto convalidato e custodia in carcere.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 29 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA