Covid in Italia, calano le vittime: il dato più basso degli ultimi 7 mesi. Oltre due milioni di dosi Pfizer in arrivo

Covid in Italia, calano le vittime: il dato più basso degli ultimi 7 mesi. Oltre due milioni di dosi Pfizer in arrivo

Ieri i morti erano 226. Sono 9.148 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 12.965.

Sono 9.148 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute di domenica 2 maggio. Ieri erano stati 12.965. Sono invece 144 le vittime in un giorno (ieri 226). Sono 156.872 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri i test erano stati 378.202. Il tasso di positività sale al 5,8% (ieri era al 3,4%).

Nelle ultime 24 ore è stato registrato il dato più basso di decessi per Covid negli ultimi 7 mesi, 144 vittime. L’ultimo dato analogo era stato registrato il 26 ottobre 2020, quando il bollettino ufficiale indicava la cifra di 141 morti a causa della pandemia.

Risalgono, anche se di pochissimo, i pazienti ricoverati in Terapia intensiva per il Covid in Italia: sono 2.524, in aumento di due unità rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 109 (ieri 143). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 18.345 persone, in calo di 36 rispetto a ieri.

Intanto procede la corsa ai vaccini in Italia. Sono oltre due milioni e 100mila le dosi di Pfizer previste tra il 5 e il 7 maggio in Italia, che saranno poi distribuite alle regioni. È quanto si apprende dalla struttura commissariale per l’emergenza. Tra ieri e oggi sono stati già distribuiti in generale altri 2,5 milioni circa di vaccini (oltre 2 mnl di Vaxzevria, 270mila di Moderna, 160 di Janssen). Finora sono stati consegnati in tutto oltre 22 milioni e 500mila vaccini, tra Pfizer, Moderna, Vaxzevria (Astrazeneca) e Janssen (Johnson & Johnson).


© RIPRODUZIONE RISERVATA