Covid in Italia, 12.965 nuovi casi e 226 morti. Superate le 20 milioni di dosi di vaccino somministrate

Covid in Italia, 12.965 nuovi casi e 226 morti. Superate le 20 milioni di dosi di vaccino somministrate

I dati del bollettino sulla pandemia di Covid-19 di sabato 1 maggio.

Sono 12.965 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute nella giornata di sabato 1 maggio. Ieri erano stati 13.446. Sono invece 226 le vittime in un giorno (ieri 263). In totale i casi dall’inizio dell’epidemia sono 4.035.617, i morti 121.033. Gli attualmente positivi sono invece 430.542 (-5.728 rispetto a ieri), i guariti e dimessi 3.484.042 (+18.466). Sono 378.202 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri i test erano stati 338.771. Il tasso di positività è del 3,4% (ieri era al 3,9%).

Calano i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid: sono 2.522 i pazienti, in calo di 61 unità rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute , sono stati 143 (ieri 137). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 18.381 persone, in calo di 559 rispetto a ieri.

Intanto sono 20.111.976 le dosi di vaccini somministrate ad oggi in Italia, con 14.084.097 persone che hanno avuto la prima dose (pari al 23% della popolazione totale) e 6.027.879 anche con il richiamo (pari al 10%). È quanto si evince dai dati del sito del governo nella giornata del Primo Maggio.

E per il secondo giorno consecutivo si è superata la soglia del mezzo milione di somministrazioni al giorno (al momento 500.320, ma il dato deve ancora consolidarsi). Delle 22.558.660 dosi distribuite alle regioni, è stato finora somministrato l’89,2%.


© RIPRODUZIONE RISERVATA