Mercoledì 04 Giugno 2014

Da venerdì alla Madonna della Castagna

Fresco, buon cibo e tanta allegria

Festa alla Madonna della Castagna
(Foto by Foto Maria Zanchi)

Venerdì 6 giugno prende il via la tradizionale festa al santuario della Madonna della Castagna. Un appuntamento estivo ormai immancabile. Cucina tipica bergamasca, panche in legno, tanta convivialità e il fresco del bosco che permette di ristorarsi e trascorrere alcune ore staccando dalla frenesia quotidiana.

Ogni giorno la festa si popola di giovani e anziani che si ritrovano insieme per giocare a carte o partecipare ad allegre tombolate fra amici. E ancora ciclisti che fanno tappa per un caffè, oppure famiglie che combattono la canicola estiva grazie a piacevoli passeggiate nel bosco.

«Non chiamatela semplicemente sagra - spiega il responsabile del punto di ristoro Carlo Piazzalunga - : ha una natura eclettica e unica nel suo genere, con un assortimento ideale per tutti. Dalla cucina tipica bergamasca, sempre genuina e appetitosa, ai pomeriggi musicali, con la possibilità di cimentarsi nel ballo liscio. E ancora, tombolate gratuite con simpatici premi, il gioco delle bocce all’ombra degli alberi, una partita a briscola fra amici fino ad un caffè sorseggiato in tranquillità lontano dal caos cittadino: alla Castagna è sempre festa».

Da venerdì 6 giugno lo spazio è sempre aperto, senza interruzioni, dalle 10 alle ore 23 circa, fino a domenica 31 agosto. La festa s’inserisce tra le iniziative di «Bergamo Estate 2014», manifestazione promossa dal Comune (Istituzione Servizi alla Persona) ed è organizzata dalla Cooperativa Città Alta.

© riproduzione riservata