Dacca, blitz nel bar assaltato dall’Isis
Uccisi sei terroristi, liberati 13 ostaggi

E’ scattato alle 7.40 ora locale, le 3.40 in Italia, il blitz delle forze speciali nel ristorante Holey Artisan Bakery di Dacca, capitale del Bangladesh. Qui, da venerdì sera alle 21:20 ora locale (le 17:20 in Italia), un commando di terroristi islamici teneva in ostaggio almeno venti persone, fra le quali sette italiani, dopo aver ucciso due poliziotti.

Dacca, blitz nel bar assaltato dall’Isis Uccisi sei terroristi, liberati 13 ostaggi

La polizia ha detto di aver salvato 18 ostaggi, aver ucciso 5 terroristi ed averne arrestati 2. Cinque cadaveri sono stati scoperti nel ristorante. Venerdì il commando islamista ha fatto irruzione in un bar-ristorante di Dacca, capitale del Bangladesh, sparando al grido “Allah akbar” e prendendo ostaggi, tra cui sette imprenditori italiani, numero confermato dall’ambasciatore italiano a Dacca, Mario Palma. Il commando ha preso di mira il bar-ristorante Holey Artisan Bakery (foto) nel quartiere diplomatico Gulshan di Dacca, poco distante dall’ambasciata italiana e da dove fu ucciso Cesare Tavella.

Al momento nulla si sa dei sette ostaggi italiani che si trovavano all’interno del locale. La Farnesina, attraverso l’ambasciata a Dacca, in contatto con le autorità locali, sta seguendo gli sviluppi della situazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA