Mercoledì 06 Giugno 2012

Dalla Romagna alla Versilia
I bergamaschi vanno in treno

Tutto pronto per partire in treno. Come da tradizione moltissimi sono i bergamaschi che usano le ferrovie per raggiungere le località marittime, soprattutto in questi ultimi anni di benzina alle stelle.

Dal 10 giugno torna il treno del mare per eccellenza, la Freccia Orobica, che porta i bergamaschi sui litorali romagnoli. Il treno partirà quotidianamente da Bergamo alle 7.18 e raggiungerà Pesaro alle 13.30. Il rientro parte da Pesaro alle 14.33 e arriva a Bergamo alle 20.34. Sia andata che ritorno toccano tutte le principali località marittime della Riviera. Come sempre i biglietti sono in vendita presso le rivendite autorizzate. A Bergamo all'edicola della stazione di Bergamo e alla Tabaccheria della stazione di Bergamo; a Palazzolo al Bar Orient Express in via Marconi 100 e al bar Tabacchi Tiziana di via Gramsci 1 mentre a Rovato al Bar Stasiù di via Lombardia 14 e da Taveri in via Lombardia 9. Per viaggi effettuati nel week-end è inoltre possibile acquistare il biglietto prenotando un posto su www.tper.it/trenimare.

In 5 ore si arriva da Bergamo anche a Ventimiglia che parte ogni domenica alle 7.16 e arriva a destinazione alle 12.27. Nei mesi di luglio e agosto si estende anche il sabato e per tutte le info basta cercare le tratte su www.trenitalia.it.

Confermato anche il Treno della Versilia che ogni giorni da Bergamo senza cambi porta a Pisa, passando per Brescia e Cremona. Si parte alle 6.45 da Bergamo e si arriva alle 12.05, il ritorno è previsto alle 18.28 da Pisa con arrivo a Bergamo alle 23.


fa.tinaglia

© riproduzione riservata