Due giorni al nuovo iPhone (non in Italia)
C’è chi è in fila da prima del 9 settembre

A due giorni dall’arrivo dei nuovi iPhone in 12 paesi del mondo, tra questi non c’è l’Italia, è iniziato il rito delle code fuori dagli Apple Store con il record di un signore in Australia.

Due giorni al nuovo iPhone (non in Italia) C’è chi è in fila da prima del 9 settembre

Si è messo in fila addirittura prima del lancio ufficiale di San Francisco il 9 settembre, anche per raccogliere fondi per i senza tetto. Lindsay Handmer, vive da giorni accampato di fronte all’Apple store di Sydney, ma per una buona causa: sostenere Mission Australia per aiutare i senzatetto. Il primo telefonino acquistato sarà subito messo all’asta per raccogliere fondi.

Intanto dagli Stati Uniti, uno dei paesi interessati al lancio mondiale di venerdì 25 settembre, arrivano le prime recensioni sull’iPhone 6S e 6S Plus. E sono positive con grande risalto alla novità del 3D Touch In particolare, due noti giornalisti hi-tech, Walt Mossberg di The Verge e David Pogue di Yahoo lo promuovono a pieni voti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA