Sabato 30 Agosto 2014

Era caduto dal trattore a Blello

Morto il 15enne di Ponteranica

Il trattore dal quale è scivolato il 15enne

Non ce l’ha fatta Andrea Locatelli, il 15enne di Ponteranica che venerdì 29 agosto era scivolato dalla cabina del trattore condotto da un agricoltore ed era finito a terra battendo la testa a Blello.

Il ragazzo, studente all’Istituto superiore Majorana, era stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo per un trauma cranico molto serio: il quadro clinico era gravissimo, la vita del 15enne era appesa a un filo e purtroppo nella mattinata di sabato 30, alle ore 9,30, il giovane è deceduto, nonostante il prodigarsi dei medici.

Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente avvenuto in via Giulio Cesare verso le 16,15. Sono stati i carabinieri della stazione di Sant’Omobono Terme a effettuare i rilievi. Da informazioni raccolte sul posto è stato possibile ricostruire in linea di massima come è accaduto l’incidente.

Lo studente di Ponteranica si trovava in vacanza dai nonni a Blello e venerdì pomeriggio un agricoltore di 46 anni del posto aveva tagliato l’erba in un campo di proprietà dei nonni del ragazzo. Sia lo studente che la moglie dell’agricoltore sono rimasti a guardare l’operazione del taglio dell’erba. Terminato il lavoro il coltivatore e sua moglie sono risaliti sul trattore per raggiungere il loro deposito attrezzi.

Anche il giovane è salito sul trattore e si è messo in piedi nella cabina, forse non provvista di porte, vicino all’altro passeggero. Molto probabilmente il giovane si è puntellato con le mani al telaio del tettuccio del veicolo. A questo punto il mezzo è partito verso l’abitazione dell’agricoltore percorrendo la via Giulio Cesare a velocità molto ridotta, tra il 10 e 20 all’ora. Ma una volta arrivati in prossimità del municipio improvvisamente lo studente è scivolato ed è caduto rovinosamente a terra picchiando la testa sull’asfalto.

© riproduzione riservata