Expo, agosto un mese da record In un giorno picco di 153 mila visite

Expo, agosto un mese da record
In un giorno picco di 153 mila visite

La capacità di attrazione di Expo ad agosto è stata superiore al caldo, pur intensissimo, di questa anomala estate 2015: in una sola settimana - dati ufficiali - hanno varcato i tornelli dell’Esposizione Universale di Milano più di 850 mila persone, per l’esattezza 856.002.

E in un solo giorno si è toccato il picco di 153.249. È avvenuto il 20 agosto, un record. Nonostante il caldo, il mese di agosto è andato al di là delle più rosee aspettative a detta degli stessi responsabili di Expo.

«È stata una bellissima sorpresa» aveva commentato nei giorni scorsi il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia. Lunedì 24 il commissario unico, Giuseppe Sala, ha commentato i numeri ufficiali. Nell’ultima settimana, dal 17 al 23 agosto, è stato un exploit: «I dati ci dicono che agosto è stato il “mese dei francesi”. Abbiamo riscontrato una grande affluenza soprattutto nelle persone che hanno acquistato biglietti validi per due giorni. E la permanenza media in Expo si è allungata: prima era di 6-7 ore, nell’ultima settimana è salita a 9 ore».

Il padiglione del Brasile, uno dei più gettonati

Il padiglione del Brasile, uno dei più gettonati

Per questo si stanno cercando soluzione per distribuire maggiormente gli afflussi, anticipando di un’ora l’apertura di due ingressi (Roserio e Merlato), quelli che non incidono sul traffico della metropolitana. I dati della settimana post ferragosto sono i più alti del mese. Oltre al picco di 153.249 (20 agosto), per complessivi 856.002 ingressi, questi i numeri nel dettaglio: 17 agosto, 112.828; 18 agosto: 114.627; 19 agosto, 130.152; 21 agosto: 134.386; 22 agosto: 124.872; 23 agosto: 85.888. «I dati degli accessi - precisa Expo - includono gli accrediti (personale di servizio ed ospiti giornalieri) per un ammontare valutato intorno alle 8.000 unità al giorno in queste settimane».

Il Padiglione Zer a Expo

Il Padiglione Zer a Expo

A fine luglio, esattamente a metà percorso dell’Esposizione, i biglietti emessi erano stati complessivamente 10,1 milioni, in linea con le aspettative. Per l’esattezza, 10.129.254 a tutto il 31 luglio. E nel solo mese di luglio gli ingressi complessivi erano stati 2,8 milioni. I dati di agosto, alla luce del boom di ferragosto, si annunciano superiori. Expo precisa peraltro che, per esigenze di «assoluta trasparenza», renderà noti gli ingressi settimana per settimana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA