Martedì 23 Settembre 2014

Expo, Bergamo a caccia di visitatori

1,3 milioni per far più bella la città

Le serate d'estate in Città Alta

Un milione e trecentomila euro per rendere Bergamo più appetibile agli occhi dei turisti, per dirottare sulla nostra città una parte dei milioni di visitatori attesi ad Expo il prossimo anno, puntando sul commercio e sulla cultura.

Risorse fresche, che saranno investite nella zona dell’ Accademia Carrara e in Città Alta; atto d’esordio del neonato «Distretto dell’attrattività», frutto dell’intesa tra Regione Lombardia (che stanzia 500 mila euro) e Comune (che ci metterà il resto), siglata al motto di «Bergamo! Un’esperienza di cultura e shopping».

L’obiettivo è «rafforzare il brand Bergamo - ha spiegato l’assessore al Commercio, Turismo e Terziario della Regione Lombardia Mauro Parolini, ieri in città per partecipare agli stati generali dei distretti del commercio - attraverso l’integrazione di cultura, turismo e commercio. Vogliamo valorizzare le eccellenze territoriali lombarde a partire da Expo e puntando a crescere anche dopo l’Esposizione universale milanese».

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 23 settembre

© riproduzione riservata