Giovedì 14 Agosto 2014

Ferragosto «caldo» alla Cà Matta
Pranzo solidale e presidio leghista

Gli ospiti di ca' matta
(Foto by Beppe Bedolis)

L’attenzione sulla Cà Matta e sui 24 ragazzi africani che (ancora per qualche settimana) verranno ospitati nella struttura del Parco dei Colli resta alta. Da giorni la Lega Nord sta presidiando con gazebo e striscioni la zona, ma ci sono anche persone che, esprimendo solidarietà agli immigrati, hanno portato beni di prima necessità (e anche gelati, che hanno solleticato l’ironia dei militanti del Carroccio). Anche il 15, per il pranzo di Ferragosto, i 24 ragazzi africani avranno compagnia: da un lato ci saranno dei volontari di Ponteranica che faranno loro visita, dall’altro il presidio della Lega Nord.

Il Gas 100passi di Ponteranica, in accordo con gli operatori che gestiscono l’ospitalità dei ragazzi e con il sostegno e la presenza dell’amministrazione comunale, ha infatti organizzato un «pranzo di Ferragosto», dove tutti i cittadini sono invitati. Il ritrovo è appunto alla Cà della Matta alle 12. Gli organizzatori invitano ad allargare l’invito, e «a portare qualcosa di buono da mangiare e da bere da condividere con tutti/e, portando piatti e bicchieri di carta».

Gli esponenti e militanti del Carroccio, hanno invece organizzato una grigliata di Ferragosto «per tutti gli amici e simpatizzanti con appuntamento al nostro presidio alle 12» spiega l’ex sindaco di Ponteranica Cristiano Aldegani. A condividere l’invito su Facebook sono gli esponenti del Movimento Giovani Padani: «A Ferragosto grigliata dei giovani e delle famiglie contro Mare nostrum – si legge in un post –. Ti aspettiamo, chi non viene è un clandestino».

Ma gli appuntamenti della Lega non finiscono qui. Sabato 16 agosto è prevista una (seconda) visita alla Cà Matta del segretario federale del Carroccio Matteo Salvini. Ad annunciarlo su Facebook è lo stesso segretario. Dopo il sopralluogo in Maresana, nel pomeriggio, Salvini si sposterà alla festa della Lega a Pontida.

© riproduzione riservata