Sabato 27 Settembre 2014

Frana di Serina, la Provincia c’è

Pirovano: Abbrevieremo i tempi

La Provincia di Bergamo supporterà il Comune di Serina nella progettazione e nella direzione lavori per la messa in sicurezza del versante franato a Rosolo. «Così facendo – spiega il presidente della Provincia Ettore Pirovano - dovremmo riuscire a guadagnare tre-quattro mesi di tempo, evitando anche la procedura d’appalto per la progettazione esecutiva».

La buona notizia che, quindi, dovrebbe dare un’accelerata alla riapertura della strada provinciale 27 della Val Serina, chiusa ormai da dieci mesi per frana, arriva all’indomani della polemica sorta proprio sui ritardi dei lavori. Ritardi messi in evidenza in particolare dal comitato di cittadini che da mesi si batte per velocizzare i tempi di ripristino della viabilità in valle.

Sotto accusa era finito il sindaco di Serina Giovanni Fattori (che ieri non siamo riusciti a contattare, ndr), responsabile unico del procedimento per la messa in sicurezza del versante. Il Comune, a supporto tecnico, anziché alla Provincia si era rivolto a una società di consulenza di Barletta. «C’è stato probabilmente un vizio di comunicazione - spiega il presidente Pirovano –. Forse il sindaco non aveva capito che la nostra non voleva essere un’intrusione ma un affiancamento al loro lavoro».

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 27 settembre 2014

© riproduzione riservata