Fuori strada con la moto nel Cremasco Un 22enne di Fara in gravi condizioni

Fuori strada con la moto nel Cremasco
Un 22enne di Fara in gravi condizioni

Con la sua moto Honda di grossa cilindrata ha sbandato all’improvviso ed è finito contro la barriera di una pista ciclabile. Ora un giovane di 22 anni, E. T., residente a Fara Olivana con Sola, si trova ricoverato in ospedale con gravi ferite.

L’incidente stradale che lo ha visto suo malgrado protagonista è avvenuto alle 20 di sabato 31 ottobre a Casale Cremasco. Il ventiduenne è stato operato nella notte e non sarebbe in pericolo di vita, nonostante la violenza dell’incidente.

L’incidente a Casale Cremasco

L’incidente a Casale Cremasco
(Foto by Luca Cesni)

Il bergamasco stava percorrendo la strada provinciale che collega Casale con la frazione Vidolasco. Sull’esatta dinamica dell’incidente sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri del nucleo operativo di Crema, intervenuti per i rilievi. Dopo aver perso il controllo della sua potente Honda, il ventiduenne è finito contro la recinzione della pista ciclabile. Nell’urto, particolarmente violento, il bergamasco è stato sbalzato ed è finito a terra: la moto, invece, ha proseguito la sua corsa, fino a finire in un fosso che costeggia la carreggiata.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola lunedì 2 novembre 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA