Lunedì 04 Agosto 2014

Furti nelle case della Bergamasca
Sgominata gang albanese

Auto dei carabinieri

È accusata di avere messo a segno furti in abitazione anche nella provincia di Bergamo, oltre che di di Verbania, Como, Milano, Biella, Verona, Brescia e Vercelli, la gang albanese sgominata all’alba di sabato mattina 2 agosto dai carabinieri di Verbania.

Rintracciate in diverse località italiane le persone tratte in arresto, al termine di una complessa indagine iniziata nel gennaio 2013 e coordinata sal sostituto procuratore della Repubblica di Verbania Gianluca Periani.

Eseguite anche numerose perquisizioni, che hanno consentito di recuperare una parte della refurtiva.

In tutto sono nove le persone arrestate - sette albanesi e due italiani - accusati di ricettare la refurtiva - e 13 le persone denunciate. L’operazone è stata chiamata «Telepass» e la banda, che aveva la sua base nell’hinterland milanese, si muoveva a bordo di auto di grossa cilindrata risultate rubate. Sono almeno 31 i colpi di cui la gang è accusata.

© riproduzione riservata