Lunedì 01 Settembre 2014

Gli autovelox dal 1° al 7 settembre

Ecco dove saranno i controlli

Continuano i controlli della polizia stradale sulle strade della Bergamasca e non solo: l’obiettivo - spiega come di consueto un comunicato, che conferma l’operazione trasparenza nei confronti degli automobilisti - è quello di contrastare il fenomeno degli incidenti legati appunto all’eccesso di velocità alla guida.

QUANDO

Dal 1° al 7 settembre verranno intensificati i controlli sulla rete autostradale dell’intera regione e sulle principali strade. La polizia ha comunicato in anticipo - proprio nell’ambito dell’operazione trasparenza nei confronti degli automobilisti - l’elenco completo, che è allegato.

LE SANZIONI

La Polstrada ricorda che le violazioni per il mancato rispetto del limite di velocità sono punite in base all’art. 142 del Codice della strada e che prevede le seguenti sanzioni:

- fino a 10 Km orari oltre il limite: sanzione amministrativa da 41 a 168 euro; dalle ore 22 alle 7 sanzione amministrativa da 54,67 a 224 euro;

- più di 10 km orari e fino a 40 chilometri orari oltre il limite: sanzione amministrativa da 168 a 674 euro e decurtazione di 3 punti dalla patente; dalle ore 22 alle 7 sanzione amministrativa da 224 a 898,67 euro;

- più di 40 Km orari oltre il limite: sanzione amministrativa da 527 a 2.108 euro e decurtazione di 6 punti dalla patente, con sanzione accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre mesi; dalle ore 22 alle 7 sanzione amministrativa da 702,67 a 2.810,67 euro.

- più di 60 km orari oltre il limite: sanzione amministrativa da 821 a 3.287 euro e decurtazione di 10 punti dalla patente, con sanzione accessoria della sospensione della patente da sei a dodici mesi; dalle ore 22 alle 7 sanzione amministrativa da 1.094,67 a 4.382,67 euro.

Nel caso di violazioni commesse alla guida di veicoli destinati a trasporto di merci pericolose, trattori, autoarticolati, autobus, autocarri (portata superiore a 3,5 tonnellate) le sanzioni sono raddoppiate.

ALTRI CONTROLLI

I controlli indicati nella tabella allegata potrebbero subire variazioni in caso di necessità, e sicuramente non saranno gli unici perché altri ne potranno essere effettuati su tutta la rete stradale della Lombardia.

© riproduzione riservata