Sabato 30 Novembre 2013

Gorle, in tre si aggirano nei giardini

E prendono appunti. Caccia al ladro?

Un ladro in azione

Se ladri sono, proviamo a render loro la vita difficile, difficilissima. Raccogliamo la segnalazione di una lettrice che fa sapere della presenza a Gorle di tre uomini che nel tardo pomeriggio si aggirano fra le case, dentro i giardini, e prendono appunti.

Lo stillicidio dei furti tiene tutti sulle spine, e s’è creata anche un po’ di psicosi. Ma crediamo sia meglio una segnalazione in più che un furto in più.

Abitate a Gorle e lo avete notato anche voi? Com’è la situazione e quale l’umore dei residenti nella zona dove si trova la vostra casa? Fetecelo sapere commentando la notizia

La lettera

Salve,

mi scuso per il disturbo ma volevo segnalarvi che in questi giorni a Gorle, più precisamente nel quartiere Baio, è stato avvistato più volte un gruppo di 3 uomini che si sono introdotti in diversi giardini nel tardo pomeriggio. Sembra che il loro intento sia quello di compiere dei sopralluoghi per eventuali futuri furti; infatti uno di loro è munito di block notes e prende appunti.

Oltretutto in questi giorni sono stati messi a segno alcuni furti sempre in questa zona. Non possiamo sapere se sono stati opera delle medesime persone, anche se gli orari sono sempre gli stessi; ovvero 17/17.30.

Tutto questo è stato ovviamente segnalato ai carabinieri, i quali si limitano a dire di chiamare in caso di anomalie e sembra che non possano fare di più. L’intento di questa mail è proprio quello di spargere la voce nella speranza che possa rivelarsi un utile deterrente visto anche il vostro importante contributo in una situazione simile, ovvero quella della Maresana.

Inutile dire che il clima che si respira è tutt’altro che disteso.

Valentina

Ecco un’altra segnalazione

Buongiorno,

vi scrivo in merito all’articolo dei furti avvenuti a Gorle in questi giorni. Nel pomeriggio di venerdì 29 novembre, intorno alle ore 18, è avvenuta un’effrazione al quartiere Baio, ed almeno un altro tentativo non andato a buon fine; sono stati subito avvertiti i carabinieri che, anche con l’ausilio di un elicottero, hanno cercato i malviventi i quali nel frattempo erano stati visti nascondersi nel parco da parte di diverse persone che stavano facendo jogging. Purtroppo non sono riusciti a scovarli. Alle ore 19,30 è stata poi fatta nuovamente una segnalazione ai Carabinieri per la presenza, proprio nel luogo in cui è stato compiuto il furto, di un’auto rubata, Carabinieri che purtroppo, arrivando alle 21,30, non sono riusciti a intercettare i ladri che erano già tornati a riprendersi l’auto. Spero che questa segnalazione possa essere utile nel caso qualcuno li avesse visti andarsene.

Andrea

© riproduzione riservata