Martedì 02 Settembre 2014

I consumatori si tuffano nel web

Volantini virtuali e app intelligenti

Il carrello della spesa

Il risparmio sulla spesa corre anche sul web: sono centinaia i siti che dispensano consigli su come risparmiare sugli acquisti al supermercato. Alcuni di questi si limitano a offrire un elenco di buone pratiche (dal portarsi le buste da casa fino all’acquisto di frutta e verdura di stagione) altri invece offrono servizi più completi e specifici: ad esempio il sito My volantino (www.myvolantino.it) consente di sfogliare i volantini promozionali suddivisi per categoria, dalla grande distribuzione all’elettronica, dai viaggi ai prodotti per bambini.

I volantini sono geolocalizzati, quindi si riferiscono alle offerte attive nella propria zone e si possono sfogliare e organizzare nei preferiti. Anche Dove conviene (www.doveconviene.it) localizza l’utente e gli indica i negozi vicini, incrociando le offerte. Ma è il mondo del mobile a offrire le soluzioni più creative in un’ottica di risparmio sul carrello della spesa: sono infatti centinaia le app che permettono di risparmiare sulla spesa: la maggior parte di esse è gratuita, mentre altre sono a pagamento. Tra le più apprezzate (e gratuite) vi è Risparmio super, che consente di trasformare lo smartphone in un vero e proprio lettore di codice a barre.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 2 settembre

© riproduzione riservata