Giovedì 14 Agosto 2014

Il dipendente scassina le slot

Lo scopre la proprietaria: 3 arresti

Auto della polizia
(Foto by Bedolis)

La titolare del bar è tornata nel suo esercizio commerciale e ci ha trovato il suo dipendente con altri due uomini intenti a scassinare le slot-machine. Sgradita sorpresa per la proprietaria del Praga Caffè di via Ghislandi a Bergamo.

Nella serata di mercoledì 13 agosto la donna è tornata nel locale e ha trovato tre uomini intenti a rubare: uno di questi era un suo dipendente che, mentre gli altri due scappavano, ha cercato di giustificarsi.

All’arrivo della polizia inevitabile l’arresto dell’uomo, un tunisino, stessa nazionalità degli altri due complici, anche loro individuati e arrestati per furto.

© riproduzione riservata