Il multipiano apre a metà novembre Sconti ai pendolari per il parcheggio

Il multipiano apre a metà novembre
Sconti ai pendolari per il parcheggio

Via libera alle tariffe del nuovo parcheggio alle Autolinee. Gli ultimi problemi burocratici sono stati risolti e giovedì è passata in Giunta la delibera di affidamento della gestione del parking ad Atb.

Passaggio indispensabile verso l’apertura, ora tutta la documentazione dovrà essere inviata in Regione per accedere al finanziamento. Dovrebbe essere ormai una questione di un paio di settimane, al massimo tre, giusto il tempo di consentire le «ultime verifiche del caso da parte di Atb» come spiegano da Palafrizzoni. Poi il multipiano aprirà i battenti, per metà novembre dunque. In tutto sono 153 posti auto disposti su tre livelli «in una zona strategica per l’interscambio e l’intermodalità, considerata la vicinanza con le principali fermate di autobus, tram della Valle Seriana, stazione dei treni e bike sharing» spiegano ancora dal Comune.

Le tariffe? Non sono low cost, ma inferiori a quelle di «fascia A» del centro città, 1,8 euro all’ora su strada per intenderci. Quindi: la tariffa oraria, dalle 7 alle 20, nel multipiano sarà di 1,40 euro (ridotta a 1,20 per la notte e i festivi). È poi prevista una tariffa giornaliera, per feriali e festivi, pari a 10 euro.

Atb e Comune hanno costruito un piano tariffario ad hoc, tenendo conto dei potenziali clienti del parcheggio: chi si deve recare in centro per poche ore, chi lavora in zona e i pendolari. I prezzi sono ritenuti competitivi, soprattutto per quel che riguarda gli abbonamenti mensili. Il mensile h24 (giorno e notte) costerà 75 euro, 2,5 euro al giorno. Per chi ha la necessità di un abbonamento solo diurno (dalle 7 alle 20) la spesa sarà di 50 euro. Sono previsti sconti per i pendolari che prendono il treno e i pullman Atb, ma anche il tram per la Valle Seriana. Per un abbonamento mensile giornaliero (dalle 7 alle 24) pagheranno 40 euro.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 27 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA