Venerdì 18 Aprile 2014

Il papà dei Pasini cade dagli sci

È salvato da un escursionista

L’elicottero del 118

Si è infortunato giovedì 17 aprile verso le 14 durante un’escursione nei pressi del lago di Aviasco, a 2.070 metri di altitudine. Alfredo Pasini, classe 1948, che vive a Colarete, contrada del Comune di Valgoglio è stato soccorso grazie all’intervento di un escursionista.

Infatti era solo, nessuno ha assistito all’infortunio, probabilmente dovuto a una caduta con gli sci di fondo. Alfredo, perfettamente lucido e con probabili fratture a un braccio e a una gamba, ha cominciato a chiedere aiuto. Per fortuna le sue invocazioni sono stare sentite da un escursionista di passaggio che lo ha rincuorato ed è riuscito a portarlo sulla diga del lago artificiale. Quindi è stato allertato il 118 per il trasporto all’ospedale di Bergamo.

Alfredo Pasini è conosciuto in tutta la Bergamasca e anche oltre : è infatti padre dei due campioni di sci nordico, Renato e Fabio, ed è stato anche lui campione nelle gare di sci di fondo, in quelle di scialpinismo e nelle maratone, che ha quasi sempre corso per la Sezione Alpini di Bergamo, essendo anche lui una penna nera.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 18 aprile

© riproduzione riservata