Giovedì 17 Aprile 2014

In 4 per rapinare un’ottantenne

Passante interviene: messi in fuga

I carabinieri sul luogo della tentata rapina

Sono entrati in azione addirittura in quattro per rapinare la borsetta a una signora di più di 80 anni. E quando un passante è intervenuto per aiutare la donna, che ha opposto resistenza e per questo è stata buttata a terra, hanno abbandonato tutto e sono scappati.

È accaduto giovedì mattina a Clusone.Tutto poco prima delle 10: la signora, che stava camminando in via Nullo, non lontano dall’oratorio della cittadina baradella, è stata affiancata da una Renault Megane con targa gialla, quindi probabilmente immatricolata all’estero.

I quattro malviventi sono entrati in azione, probabilmente pensando di avere gioco facile contro una donna anziana. Ma è andata male: primo perché la donna ha reagito con tutte le sue forze, non mollando la presa sulla borsa e tenendosi stretto l’orologio.

Poi perché dopo pochi istanti è passato un uomo che, visto quello che stava accadendo, non ha esitato un istante e si è lanciato contro i malviventi. I quali - veri cuor di leone - hanno pensato bene di abbandonare e fuggire.

Sul posto, appena scattato l’allarme, sono intervenuti i carabinieri e un’ambulanza del 118. Alla signora sono state prestate le prime cure: fortunatamente le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni. L’uomo che è intervenuto ha fornito ai carabinieri tutte le informazioni sull’auto e sui rapinatori: le ricerche sono scattate subito.

© riproduzione riservata