In bici cade dal ponte e finisce nel ruscello Vilminore, 50enne soccorso in elicottero

In bici cade dal ponte e finisce nel ruscello
Vilminore, 50enne soccorso in elicottero

Dopo la caduta di circa tre metri è atterrato tra le rocce di un ruscello procurandosi alcune ferite e contusioni.

Incidente in bici intorno alle 16.40 di venerdì 21 agosto: un uomo di 50 anni stava scendendo lungo la via sterrata che dalla frazione Pianezza porta verso l’abitato di Vilminore, appena prima della frazione Meto, quando non è riuscito a sterzare ed è caduto con la sua bicicletta giù da un ponte di legno che si trova sul sentiero.

Dopo la caduta di circa tre metri è atterrato tra le rocce di un ruscello procurandosi alcune ferite e contusioni. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, la squadra del Soccorso Alpino di Schilpario, l’ambulanza del Corpo Volontari della Presolana e l’elisoccorso di Trento, oltre ai Carabinieri di Vilminore.

L’uomo, milanese ma residente a Bergamo, stava percorrendo il sentiero con una bici con pedalata assistita. È stato imbragato e assicurato con le corde dai tecnici del Soccorso Alpino locale, che poi lo hanno riportato sulla strada: se l’è cavata con qualche contusione, ma senza gravi ferite. Con l’elisoccorso di Trento il ferito è stato trasferito al Poliambulanza di Brescia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA