Giovedì 07 Novembre 2013

In tilt il sistema informatico
Ospedale, centro prelievi ko

Caos al Centro Prelievi del Papa Giovanni
(Foto by Bedolis)

Mattinata nera al nuovo Ospedale di Bergamo. Il Centro Prelievi è andato in tilt a causa di un problema informatico sulla rete che gestisce tutto il sistema prenotazioni e prelievi. La segnalazione arriva da alcuni pazienti e, in particolare,da una mamma, in attesa dalle 7.45 con la sua bambina di due anni per un prelievo di emergenza.

Le persone sono rimaste assiepate all’interno della struttura e dell’area prelievi, anche sull’Hospital Street, fino in tarda mattinata. «Ci hanno detto di aspettare - racconta la mamma -. Abbiamo chiesto di dare priorità ai bambini, che sono digiuni e debilitati. Abbiamo chiesto di farli passare al Pronto Soccorso, ma per ora dobbiamo solo attendere. Dicono che stanno rispettando il protocollo, ma qui si tratta di umanità».

I tecnici dell’ospedale si sono messi subito al lavoro e intorno alle 9.45 i sistemi informatici hanno ripreso a funzionare correttamente . Le operazioni di prelievo sono quindi riprese e intorno alle 10.40 tutta l’affluenza è stata smaltita. Nessun problema invece per i pazienti che erano stati preaccettati, la priorità è stata data ai pazienti anziani, ai disabili, i bambini e alle donne incinte.

© riproduzione riservata